"We were not made to live as brutes" CONT’D

on 2 mar, 2014

“Fatti non fummo a viver come bruti” CONT’D

In questo post parlo dei colloqui motivazionali e di selezione condotti da me in un carcere.
Ho incontrato vari detenuti per valutarne l’idoneità e la motivazione; descrivo questi colloqui e ciò che ho appreso e sentito. “Cosa mi sono portato a casa?”: un punto di vista diverso, molto diverso, su lavoro, libertà, nostalgia, privilegi, pudore, fiducia, pazienza, sfrontatezza.

 

 

 

 

 

Leave a Comment